CCNL metalmeccanici: aumenti dal 1 giugno 2019

Il rinnovo del Contratto Metalmeccanici 2016-2019 firmato il 26 novembre 2016 tra Federmeccanica, Assistal, FIOM, FIM e UILM prevede, ogni 1° giugno del quadriennio, l'aumento dei minimi contrattuali adeguati alla dinamica inflattiva consuntivata misurata dal'IPCA, al netto degli energetici importati. Il dato per l'adeguamento è fornito dall'ISTAT.

Le Parti si incontrano nel mese di maggio di ogni anno di vigenza del citato rinnovo del CCNL per calcolare, sulla base dei dati forniti dall'ISTAT, gli incrementi dei minimi contrattuali per livello.

L'anno della firma del nuovo contratto ha visto la conferma dei precedenti minimi retributivi mentre l'adeguamento successivo ha avuto un incremento minimo basato su un parametro di appena lo 0,1%.

In base a quanto detto precedentemente le nuove tabelle retributive del Contratto Metalmeccanici comprensive degli aumenti dovuti dal 1° giugno 2019 sono quelle riportate di seguito.

 

INCREMENTI SALARIALI E NUOVI MINIMI RETRIBUTIVI IN VIGORE DAL 1 GIUGNO 2019 AL 31 MAGGIO 2020
Categoria Minimi dal 1 Giugno 2018 Minimi dal 1 Giugno 2019
1a 1.310,80 1.321,29
2a 1.446,92 1.458,50
3a 1.604,53 1.617,37
3a Super 1.639,20 1.652,31
4a 1.673,87 1.687,26
5a 1.792,65 1.806,99
5a Super 1.921,46 1.936,83
6a 2.061,41 2.077,90
7a 2.301,37 2.319,78
8a Quadri 2.356,52 2.375,37

 

Trasferta e Reperibilità

Per quanto riguarda gli importi per la trasferta e la reperibilità del vigente contratto metalmeccanici, a decorrere dal 1° giugno 2019, le indennità dei due istituti saranno quelle riportate nelle tabelle seguenti.

 

INDENNITA' DI REPERIBILITA'

  Compenso Giornaliero Compenso Settimanale
Categoria 16 Ore (Giorno lavorato) 24 Ore (Giorno libero) 24 Ore Festive 6 Giorni 6 Giorni con Festivo 6 Giorni con Festivo e giorno libero
1a 2a 3a 3a Super 4,90 7,36 7,95 31,86 32,45 34,91
4a 5a 5a Super 5,83 9,15 9,81 38,30 38,96 42,28
Superiore a 5a 6,70 11,01 11,60 44,51 45,10 49,41

 

INDENNITA' DI TRASFERTA
  Indennità
Trasferta intera 43,59
Quota per il pasto meridiano o serale 11,84
Quota per il pernottamento 19,91

 

Flexible Benefit

Inoltre il CCNL prevede, sempre a partire dal 1° giugno, la messa a disposizione di flexible benefit utilizzabili entro il 31 maggio 2020 per un valore pari a 200 euro per tutti i lavoratori metalmeccanici con contratto a tempo indeterminato non in prova in forza al 1° giugno o successivamente assunti entro il 31 dicembre 2019 con contratto a termine e almeno tre mesi di anzianità anche non consecutiva nel periodo gennaio - dicembre 2019.