Dimissioni in bianco

Dimissioni online - Dimissioni volontarie telematiche

Le dimissioni online sono state rese obbligatorie a partire dal 12 marzo 2016 per contrastare il fenomeno delle "dimissioni in bianco" una pratica molto diffusa che consiste nel far firmare al lavoratore le proprie dimissioni in anticipo, spesso al momento dell'assunzione, senza l'indicazione della data che verrà trascritta a discrezione del datore di lavoro a fronte di una malattia, un infortunio, un comportamento sgradito o una gravidanza.